Featured Posts

Arconate e Busto Garolfo e una "Rotonda infinita"

November 4, 2017

Siamo a ridosso della SP12 e la SP198 due provinciali quindi ,la prima però e una strada a "scorrimento veloce " nonostante ci siano dei limiti di velocità,la larghezza e la ampia visuale inducono ,(sbagliando) il guidatore a tenere un andatura abbastanza veloce ,ma apparte  qualche responsabilità personale ,Si aggiunge inevitabilmente la responsabilità di una strada molto pericolosa che dovrebbe prendersene cura la Regione,comunque  anche se si mantengono i limiti questo tratto risulta sempre molto pericoloso ,soprattutto quando si sopraggiunge ad un incrocio a raso e interseca due provinciali,molto trafficate e nell'orario di punta .

 

La SP198 quella che arriva da Arconate , in pratica raccoglie un bacino di utenza molto elevato ,perché, non da solo la possibilità agli abitanti di Arconate di raggiungere la vicina Legnano,ma raggiunge in pratica tuti i paesi limitrofi,una delle strade d'uscita in pratica oltre al corso America via per Buscate e la SP128 un altra importante Arteria,e forse da tanti preferibile proprio per non affrontate l'incrocio tra la SP198 e la SP12.

L'altro dato allo mano ,non sappiamo i numeri sono gli automobilisti che attraversano Arconate ,proprio per raggiungere la SP che raggiunge Legnano,sono i  paesi a monte di Arconate, a cominciare da Castano Primo,Buscate la stessa Inveruno e molti altri paesi .

Quindi una specie di inbuto ,dove si riversano un numero abbastanza elevato di automobili  ,specialmente negli orari di punta ,dove per mancanza di una viabilità adeguata nell'incrocio e il grande flusso della SP12 ,SI formano lunghe file e costringono gli automobilisti a un terno al lotto ,per attraversare e per immettersi ,nella  corsia che immette nel flusso sulla PS 12 , altrettanto pericolosa  con una visuale alle spalle quasi nulla .  

All'incrocio da qualche anno interseca una pista ciclabile che porta a busto Garolfo e ad olcella .

Non si sa il perché  dopo anni di Rotonde in tutte le zone e spartitraffico adeguati  sulla provinciale 12 non ci sia preoccupati di arrivare fino ad inveruno,perché dopo il semaforo di busto garolfo si piomba in una strada senza barriere senza rotonde e con una viabilità molto risicata e semplice ,come quella che esisteva negli anni 80 .

Arconate purtroppo ha due strade del genere ,e non si  sa quindi se è un dazio da pagare per la nostra comunità , in questi anni sono passati  sindaci senatori ,cittàdini,denuncie,ma pare che in Regione non si trovi tempo e soldi per questi incroci che in giro di due settimane hanno fatto un morto e molto incidenti che per fortuna nella maggior parte dei casi non sono  gravi .

Non si capisce, comunque nonostante si pagano tasse per la circolazione,non si è altrettanto scrupolosi  da parte della Regione,adeguare la viabilità ,in modo che risulti sicura e che non costringa chi capita in questi  sinistri ad pagarsi tutte le spese nel migliore dei casi e non costringa a piangere  un nostro  caro .

Una colpa quella della Regione che non è da sottovalutare,ma che per un cittadino "normale " come me e come tanti altri e impossibile da verificare.

Forse e anche questo il motivo la lontananza che nella maggior parte dei casi c'è tra cittadino e istituzioni,ma ad Arconate c'è qualcosa di strano,possibile che anni di richieste da parte di varie istituzioni locali non sia ancora possibile affrontare questi incroci in sicurezza? Possibile che sempre e solo noi dobbiamo pagare diverse idee politiche e incuria da parte di qualcuno,possibile che un intero paese deve rimanere ostaggio di due incroci pericolosi ??? 

 

 

 

 

Please reload

Covid:Discoteche chiuse e obbligo mascherine dalle 18 alle 6

August 16, 2020

1/10
Please reload

Recent Posts
Please reload

Search By Tags
Please reload

Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic

© 2023 The Journalist. Proudly created with Wix.com